Vetri Acrilici 

Vetri Acrilici

Quadri in vetro: arredare sfruttando colori e giochi di luce

La guardi e la riguardi, quella parete. E pensi che sarebbe proprio ora di appenderci qualcosa per darle un po' di vita. Ma hai deciso, questa volta non vuoi il solito quadro! La soluzione? Si chiama quadro in vetro!

I quadri in vetro acrilico infatti:

  • sfruttano le caratteristiche del vetro acrilico per creare effetti di luce particolari che con poco possono cambiare il “look” di un’intera stanza;

  • esaltano i colori dei soggetti rappresentati rendendoli più saturi e brillanti;

  • la stampa su acrilico permette di collocarli in qualsiasi stanza della casa (si, anche in bagno o in cucina): i colori non sbiadiranno, neanche a distanza di parecchio tempo.

Perché scegliere i quadri su vetro acrilico Giallobus?

I dipinti su vetro della collezione Giallobus sono realizzati partendo da un foglio di plexiglass trasparente di 2m x 3m.

Il plexiglass (nome alternativo per indicare il vetro acrilico) è una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile (polimetilmetacrilato o metacrilato).

L’idea di utilizzare un materiale simile al vetro, ma meno delicato e più resistente viene per la prima volta al chimico Otto Röhm nel 1901. Bisognerà, tuttavia, aspettare oltre 30 anni perché il vetro acrilico arrivi sul mercato. È, infatti, il 1933 quando, grazie al supporto del collega Walter Bauer, Röhm e la sua azienda Röhm & Haas commercializzano il primo plexiglass.

Oltre al valore e alla resa estetica, i quadri in acrilico presentano anche innumerevoli vantaggi “funzionali” dovuti proprio alle caratteristiche del plexiglass che:

  1. alla luce è più trasparenti del vetro (il suo coefficiente di trasparenza, infatti, è di 0.93, mentre quello del vetro va da 0.80 a 0.90);

  2. ha un’alta resistenza agli urti (15 volte più resistente di una lastra di vetro);

  3. è un materiale atossico, ipoallergico, inodore, antibatterico;

  4. è ecologico al 100%;

  5. rimane lucido e brillante e i colori non vengono alterati e non sono soggetti ad usura.

Il foglio di plexiglass viene poi tagliato per ottenere la misura desiderata e passato su una stampante in piano a UV che stampa in fine art. I quadri su vetro sono infine laminati con una pellicola in PVC che ha l’obiettivo di far risaltare i colori dei soggetti stampati.

Quadri in vetro Giallobus: le dimensioni disponibili

I quadri vetro Giallobus sono disponibili in tre diverse dimensioni:

  • 70x50 cm

  • 100x70cm

  • 140x100cm

Oppure in formato quadrato, perfetto se stai cercando, per esempio, dei quadri in vetro per cucina o dei quadretti per bagno. In questo caso le misure disponibili sono:

  • 50x50 cm

  • 70x70cm

  • 100x100cm

Quadri in vetro moderni: ad ogni casa il suo soggetto

La stampa su vetro acrilico si adatta a tanti soggetti diversi. All’interno della collezione Giallobus puoi trovare infatti:

  • quadri moderni per cucina (dalla famosa Campel’s soup cans di Andy Wharol ai dolci paesaggi di Mikki Senkarik)

  • quadretti in vetro per il bagno

  • quadri zen con soggetti astratti o naturali

  • stampe moderne astratte

  • quadri colorati moderni

I quadri in vetro sagomati: un’esclusiva Giallobus!

La collezione Giallobus non si ferma ai quadri moderni in vetro. Il vantaggio di avere un nostro laboratorio che svolge al 100% internamente tutte le fasi di produzione, ci permette anche di sperimentare ogni giorno nuovi prodotti.

I quadri in vetro sagomato sono un nostro prodotto esclusivo.

Sono quadri grandi da parete composti da tanti pannelli di plexiglass di forme diverse o tagli particolari che rendono veramente d’impatto le pareti in cui andranno attaccati.

E se pensi sia difficile montarli, niente paura: ogni prodotto viene spedito con le relative istruzioni di montaggio. Così appenderlo correttamente sarà un gioco da ragazzi!

No products

To be determined Shipping
0,00 € Totale

Procedi con l'ordine